Trazos 
 
 Poesía
 Castellano
 English
 Français
 Italiano
 
 Ensayos
 Castellano
 Italiano
 
 Trazos
 
 Traducciones
 
 Epistolas
 
 Bibliografía
 
 Biografía
 
 Correo - Mail
Buscar

Poesía : Italiano Last Updated: Noviembre 3, 2012


Canto di inverno
Elias Letelier
Traduzione dal castigliano di Elisabetta Lasagna

Email this article
 Printer friendly page

Lasciami godere le volute del fumo

del fuoco copioso e lontano;

quell'odoroso calore che mi accarezza le tempie

e mi conduce alla culla agreste

della brina ardente.

 

Ho percorso paradisi transitori,

guerre dove gli incendi del cuore

hanno arso l'aurora moltitudini umane

e tutto fu quiete, torrenti di freddo puro,

pire di abbandono e desolazione.

 

Sono stanco di lontananze.

 

Voglio svegliarmi nella bocca

che illumina il pomeriggio lento

sino a tornare ad essere nuova tempesta. 

Castellano Français

Top of  Page

Italiano
Teoria delle scarpe
Canto di inverno
Memorie dell’oblio
Mentre stavi dormendo
La foglia
Non mi Piacciono Questi Versi
Camminando Solo
Il Molo
Abbandono